Cosa sta cambiando nel modo di interpretare la...
Parlare di ristorazione è facile, tutti si sentono in grado di poter dire la loro. “Ristorazione” è un termine onnicomprensivo, un termine che rappresenta un grande mondo fatto di prodotti e servizi, dove rientrano anche le mode, innovazioni logistiche, sostenibilità ambientale, grandi catene,... Leggi tutto...
Qual è la sfida del futuro per i ristoranti?
Se vi chiedessi qual è il mestiere più antico del mondo, probabilmente molti di voi penserebbero a “quello”.In realtà esiste un bisogno primario ben più impellente al quale, sin dall’antichità, gli imprenditori del passato offrivano soddisfazione: il cibo.Nell’antica Roma esisteva un luogo... Leggi tutto...
Unesco: sua maestà la pizza nella lista del...
L’Italia avrà una sola candidata nella lista del Patrimonio Mondiale dell’umanità Unesco, candidatura, questa, atipica e ma di grande rispetto. Su proposta del Ministero dell’Agricoltura e con il sostegno del ministero degli esteri, dell’Università, dell’Ambiente e dell’Economia sarà la pizza... Leggi tutto...
prev
next
Giovedì, 03 Marzo 2016 10:28

Vuoi aprire un ristorante temporaneo di successo? Ecco le otto regole che devi seguire.

Se il tuo sogno è quello di aprire un ristorante, magari un ristorante popup (ristorante temporaneo) non puoi non prendere in considerazione questi 8 punti.

immagine_articolo.png

1) Fatti un’idea chiara del ristorante che vuoi aprire, assicurati che riesci a reperire tutto quello che ti serve in maniera veloce e pratica

2) Chiarisci bene il tuo obiettivo: vuoi aprire un ristorante per divertimento o vuoi fare una prova per testare la tua idea di business prima di lanciarla definitivamente?

3) Vuoi aprire il ristorante da solo o con amici? Io personalmente ti consiglio di farlo con una al massimo due persone delle quali ti fidi, così facendo oltre a dividervi il carico di lavoro, potete anche divertirvi.

4) Scegli la location, ricorda che un punto importantissimo per la location del tuo locale è che debba essere facilmente raggiungibile. La maggior parte degli eventi avvengono la mattina il pomeriggio, hai mai pensato di aprire un locale notturno?

5) Fatti un’idea del menù che vorrai proporre, considera anche il tempo che ci vuole per preparare i piatti. Ricorda, inoltre, che il cibo semplice è anche quello più remunerativo.

6) Dai un prezzo ai piatti del tuo menù. Considera che alcuni clienti vorranno il menù intero, altri invece solo un piatto o la combinazione di due piatti. Non dimenticare di inserire un’offerta di bevande.

7) Comunica con i tuoi clienti. Al giorno d’oggi è di fondamentale importanza poter comunicare in tempo reale con tutti i clienti, è importante che il cliente sia sempre in contatto con il ristorante. Molti ristoranti in Europa si sono dotati di app personale per il locale. Tu ancora no? Cosa aspetti?

8) Pianifica la spesa. Non fare passi azzardati, pianifica nel dettaglio tutte le spese che andrai sostenere. Inizia a cucinare e divertiti!

In bocca al lupo a tutti voi aspiranti ristoratori, mi farebbe piacere sapere quali sono le vostre idee di ristorazione e in che modo pensare di applicarle.

 

Ultima modifica il Giovedì, 03 Marzo 2016 10:40